Museo San Pio X - Salzano - www.museosanpiox.it
testata
 la piazza 
TL
La chiesa parrocchiale.
Sul frontale le statue di S. Bartolomeo (a destra) e S. Giovanni Battista.
BB
La chiesa parrocchiale.
Sul frontale le statue di S. Bartolomeo (a destra) e S. Giovanni Battista.
Visto: 5241 volte.

TL
Il campanile.
Con la sua altezza di 67 metri è il terzo del Veneto. La sua costruzione iniziò nel 1712 ed ebbe termine nel 1880.
BB
Il campanile.
Con la sua altezza di 67 metri è il terzo del Veneto. La sua costruzione iniziò nel 1712 ed ebbe termine nel 1880.
Visto: 4435 volte.

TL
Il monumento ai caduti (con il nostro museo in fondo a destra).
Il monumento è stato inaugurato nel novembre 1921 per commemorare gli oltre cento caduti salzanesi nella Grande Guerra. Successivamente sul lato sud sono stati riportati i nominativi dei caduti nella Seconda Guerra Mondiale.
BB
Il monumento ai caduti (con il nostro museo in fondo a destra).
Il monumento è stato inaugurato nel novembre 1921 per commemorare gli oltre cento caduti salzanesi nella Grande Guerra. Successivamente sul lato sud sono stati riportati i nominativi dei caduti nella Seconda Guerra Mondiale.
Visto: 6520 volte.

TL
La Casa della Comunità.
Nei bellissimi locali al suo interno vengono ospitate mostre, conferenze ed incontri culturali, oltre a molte delle attività parrocchiali. In una sala prestigiosa è stato collocato l'Archivio storico parrocchiale di prossima apertura.
BB
La Casa della Comunità.
Nei bellissimi locali al suo interno vengono ospitate mostre, conferenze ed incontri culturali, oltre a molte delle attività parrocchiali. In una sala prestigiosa è stato collocato l'Archivio storico parrocchiale di prossima apertura.
Visto: 4576 volte.

TL
La Casa della Comunità.
La scala esterna rivolta verso la piazza introduce alla grande sala adibita a mostre e concerti.
BB
La Casa della Comunità.
La scala esterna rivolta verso la piazza introduce alla grande sala adibita a mostre e concerti.
Visto: 3997 volte.

TL
La Casa della Comunità.
L'antico edificio, già barchessa della villa Combi, ora Casa Canonica, è stato restaurato nel 1996, valorizzando le strutture originarie.
BB
La Casa della Comunità.
L'antico edificio, già barchessa della villa Combi, ora Casa Canonica, è stato restaurato nel 1996, valorizzando le strutture originarie.
Visto: 3869 volte.

TL
La Casa della Comunità.
Sopra il porticato con la grande sala riunioni si trova l'Archivio storico parrocchiale "Giuliano Furlanetto".
BB
La Casa della Comunità.
Sopra il porticato con la grande sala riunioni si trova l'Archivio storico parrocchiale "Giuliano Furlanetto".
Visto: 5239 volte.

TL
La Casa Canonica.
Villa Combi è divenuta Casa Canonica alla fine dell'Ottocento, dopo l'abbattimento della vecchia Canonica che ospitò anche Giuseppe Sarto durante il periodo in cui fu parroco di Salzano dal 1867 al 1875.
BB
La Casa Canonica.
Villa Combi è divenuta Casa Canonica alla fine dell'Ottocento, dopo l'abbattimento della vecchia Canonica che ospitò anche Giuseppe Sarto durante il periodo in cui fu parroco di Salzano dal 1867 al 1875.
Visto: 3839 volte.

TL
La Casa degli Scouts.
L'edificio, ristrutturato nel 1998, era il vecchio granaio della Casa Canonica.
BB
La Casa degli Scouts.
L'edificio, ristrutturato nel 1998, era il vecchio granaio della Casa Canonica.
Visto: 4163 volte.

TL
Antiche case intorno alla piazza.
Esse si trovano all'inizio della strada che conduceva al vecchio "Ospitale Massa Poveri".
BB
Antiche case intorno alla piazza.
Esse si trovano all'inizio della strada che conduceva al vecchio "Ospitale Massa Poveri".
Visto: 4127 volte.

TL
Antico municipio ottocentesco (lato nord della piazza).
Municipio durante il periodo austriaco e dopo l'unità d'Italia, fu abbandonato nel 1934, in seguito alla costruzione della nuova sede comunale nell'attuale piazza Aldo Moro.
BB
Antico municipio ottocentesco (lato nord della piazza).
Municipio durante il periodo austriaco e dopo l'unità d'Italia, fu abbandonato nel 1934, in seguito alla costruzione della nuova sede comunale nell'attuale piazza Aldo Moro.
Visto: 3688 volte.

TL
Antiche case intorno alla piazza.
Questa è l'unica casa rimasta di una lunga fila di vecchie case, una villa seicentesca e un asilo settecentesco, abbattuti alla fine degli anni Settanta per far posto ad enormi (e invadenti) palazzoni moderni.
BB
Antiche case intorno alla piazza.
Questa è l'unica casa rimasta di una lunga fila di vecchie case, una villa seicentesca e un asilo settecentesco, abbattuti alla fine degli anni Settanta per far posto ad enormi (e invadenti) palazzoni moderni.
Visto: 4577 volte.

TL
La casa del mansionario.
Essa ospitò i mansionari del paese fino al 1934.
BB
La casa del mansionario.
Essa ospitò i mansionari del paese fino al 1934.
Visto: 4245 volte.

TL
Il Cinema Teatro Marconi.
Purtroppo esso è chiuso in attesa di radicali (e costosi) interventi di adeguamento. Si tratta dell'unico cinema teatro presente a Salzano e Robegano. La Parrocchia si sta attualmente impegnando al massimo per recuperare la struttura.
BB
Il Cinema Teatro Marconi.
Purtroppo esso è chiuso in attesa di radicali (e costosi) interventi di adeguamento. Si tratta dell'unico cinema teatro presente a Salzano e Robegano. La Parrocchia si sta attualmente impegnando al massimo per recuperare la struttura.
Visto: 4946 volte.

TL
Capitello della Madonna della Salute (1906).
Situato in via Roma, a metà strada tra la piazza e la villa Romanin-Jacur, esso costituiva, insieme al "Capitello Lungo", uno dei due punti terminali delle antiche processioni religiose.
BB
Capitello della Madonna della Salute (1906).
Situato in via Roma, a metà strada tra la piazza e la villa Romanin-Jacur, esso costituiva, insieme al "Capitello Lungo", uno dei due punti terminali delle antiche processioni religiose.
Visto: 6465 volte.


Powered by Gallery v1
 
 
 
 
 
I commenti e i messaggi sono di proprietà dei rispettivi autori, il resto © 2000-2009 dell'Associazione Culturale "Tempo e Memoria".
Questo sito è stato creato da Ermanno Baschiera in collaborazione con queste persone.